Dalla Corsica alla linea Gotica - Mario Mari

15,90 €
Tasse incluse Spedito il giorno successivo all'ordine
Quantità

  • Security policy (edit with Customer reassurance module) Security policy (edit with Customer reassurance module)
  • Delivery policy (edit with Customer reassurance module) Delivery policy (edit with Customer reassurance module)
  • Return policy (edit with Customer reassurance module) Return policy (edit with Customer reassurance module)

Mario Mari (1921-2019) nel 1941 parte per il servizio militare con destinazione Livorno, presso l' 88° Reggimento Fanteria della Divisione FRIULI.

Dopo quattro mesi viene inviato in Jugoslavia, ma torna dopo poco tempo a Livorno. Da là riparte per partecipare all'occupazione della Corsica.

Nell'isola rimane per un anno, vivendo anche i tragici eventi dell'8 settembre in cui viene catturato dai tedeschi. Fugge e torna a combattere con il suo reparto insieme ai marocchini francesi.

Quando i tedeschi si ritirano dalla Corsica il suo reparto viene inviato in Sardegna. Quando il Corpo Italiano di Liberazione viene costituito, Mari e i suoi compagni arrivano a Salerno, inquadrati nel Gruppo di Combattimento Friuli. Da quel momento il Gruppo Friuli risale l'Italia nella guerra di liberazione. Mario entra a Bologna con i suoi compagni festeggiato dalla popolazione.

Arriverà poi a Milano e, finalmente, a Brescia otterrà il meritato congedo.

Durata 45 minuti - Lingua ITALIANO / No sottotitoli

Contenuti extra 1) Scene inedite 2) Il piroscafo città di Trieste

chat Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.