Gioacchino Volpe - L'Italia tra le due guerre

20,00 €
Tasse incluse Spedito il giorno successivo all'ordine

Gli scritti dimenticati di uno dei maggiori storici italiani, che fu anche protagonista degli eventi qui descritti. Le conseguenze della Prima guerra mondiale, l’ascesa del Fascismo e il suo trionfo, le lotte sociali e politiche di una nazione giovane, ma temprata dalla Grande Guerra, che vuole prendere il suo posto sul palcoscenico del mondo sono qui descritte in una serie di contributi avvincenti e anti-conformisti. Gioacchino Volpe (1876-1971) fu un importante storico italiano. Insigne medievista, accademico d’Italia, epurato dopo il secondo conflitto mondiale per non aver ripudiato il proprio passato di intellettuale vicino al regime, mantenne sempre un alto profilo morale, tanto chechiese la liberazione dal confino di Nello Rosselli, Pietro Calamandrei e altri antifascisti

Quantità

  • Security policy (edit with Customer reassurance module) Security policy (edit with Customer reassurance module)
  • Delivery policy (edit with Customer reassurance module) Delivery policy (edit with Customer reassurance module)
  • Return policy (edit with Customer reassurance module) Return policy (edit with Customer reassurance module)
chat Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.